Un Blog avvinato

Tenuta di Saragano Montefalco Rosso Riserva 2016

Il Montefalco Rosso Riserva 2016 di Tenuta di Saragano

in Wine World Di

È pronto il Montefalco Rosso Riserva 2016 prodotto dalla Cantina Tenuta di Saragano, di Riccardo Pongelli Benedettoni e di Ivan Vincareti che definiscono la nuova etichetta “un nuovo progetto, una nuova sfida, pur rimanendo saldi alle tradizioni vitivinicole del territorio”. Si tratta di un Montefalco Rosso Riserva che verrà imbottigliato solo in occasione delle vendemmie migliori e arriva sul mercato quest’anno con l’annata 2016. Un vino curato in ogni minimo dettaglio, da una stretta selezione degli acini, che avviene già in vigna, fino ai particolari grafici dell’etichetta. 

“Quest’anno presentiamo l’ultimo nato della casa: un Rosso di Montefalco Doc Riserva del 2016 che per completezza e complessità lo rende unico e inconfondibile”, dichiara Riccardo Pongelli Benedettoni titolare dell’azienda vitivinicola che ha sede nel borgo umbro di Saragano situato tra Montefalco e Todi. “La sua trama tannica – aggiunge – è molto interessante, densa ma mai aggressiva, piuttosto fine e vellutata, con una potenza che si nasconde dietro una grande eleganza, una classe che si evolverà negli anni. Un vino, quindi, per chi è virtuoso e sa quando è il momento di stappare una bottiglia importante”.

L’idea alla base di questo nuovo vino è quella di voler celebrare l’eccellenza delle vendemmie migliori, senza compromessi, a cominciare da quella del 2016. “L’annata 2016 è stata eccellente” – dichiara Ivan Vincareti socio-proprietario di Tenuta di Saragano a cui piace definirsi ‘vignaiolo-cantiniere’. “Durante il primo semestre dell’anno abbiamo avuto abbondanti piogge, che hanno rimpinguato le riserve acquifere del sottosuolo. Questa è stata una benedizione per far fronte al grande caldo estivo. Non abbiamo avuto problemi di peronospera, come accaduto in altre zone vicine, perché i nostri vigneti si trovano a più di 500 metri di altitudine, sono i più alti dell’intero areale di Montefalco. La posizione ideale, insieme a pochissimi trattamenti rigorosamente Bio, hanno salvaguardato le nostre piante”. 

In merito alla decisione di inaugurare una nuova etichetta Vincareti ha dichiarato: “Avendo avuto una stagione molto buona abbiamo deciso di scommettere su quest’annata, introducendo per la prima volta questo Montefalco Rosso Riserva. E’ una scommessa che ci sta ripagando perché il risultato è davvero molto soddisfacente e chi proverà questo vino per proporlo nella propria enoteca, troverà all’interno il risultato di un lavoro duro in vigna e accurato in cantina. Questo vino è il frutto delle nostre vigne migliori con una vinificazione sulle bucce molto lunga e graduale, e una permanenza nelle barrique francesi per oltre dodici mesi. Il resto del lavoro lo abbiamo lasciato al tempo, che ha fatto, e farà, senza dubbio la sua parte”.

Lascia un tuo commento

Richieste di rettifica, consigli o inviti? Scrivici a info@radiobottiglia.com. // Rectification requests, advices or invitations? Write us at info@radiobottiglia.com

Gli ultimi da Wine World

Torna Su