Un Blog avvinato

Summa 2019 info e anticipazioni RadioBottiglia.com

Summa 2019, tutte le info di un evento unico

in Eventi Di

Altro che “dolce dormire”, Aprile è il mese più importante per il vino, costellato dai grandi eventi nazionali. Tra questi sicuramente c’è anche il Summa.

L’evento giunto alla ventiduesima edizione propone una selezione di cantine tra le più interessanti. Una selezione unica nel suo genere e sicuramente qualcuno tra i 100 viticoltori (provenienti da 10 diversi paesi) balzerà immediatamente all’occhio.

È un evento unico anche per la platea di visitatori, perché chi viene al Summa normalmente è una persona competente, educata da un punto di vista “enoico”. Insomma… un vero esperto e amante di vino.

Quest’anno poi la novità sarà il debutto di  alcuni produttori provenienti dalla Cina, dalla Ungheria e dalla Repubblica Ceca che si uniranno ai viticoltori provenienti da Germania, Austria, Francia, Italia, Nuova Zelanda, Portogallo e Slovenia.

Il fil rouge che lega tutte le 100 cantine presenti sarà come ogni anno, oltre alla qualità dei vini proposti, anche l’attenzione verso una agricoltura consapevole, nella maggior parte dei casi quindi una agricoltura biodinamica. Spesso con certificazione Demeter (a cui è stata dedicata un’area).

“Anche questa edizione di Summa sarà caratterizzata dalla consueta atmosfera familiare e conviviale che anima l’evento con tante opportunità di dialogo e di confronto”, ha dichiarato Alois Clemens Lageder, la sesta generazione che lavora nella Tenuta di famiglia.  “Non vedo l’ora di incontrare vecchi e nuovi amici qui a Magrè, lo scambio di idee tra vignaioli è molto stimolante e prezioso per il mio nuovo ruolo in azienda”, dice Helena Lageder, la figlia più giovane di Alois Lageder e Veronika Riz, che – dallo scorso anno – è responsabile di diversi mercati internazionali. Summa sarà organizzata anche quest’anno dalla figlia primogenita Lageder, Anna Lageder, che gestisce un’agenzia di organizzazione di eventi.

Summa

Cosa offre il Summa 2019?

Non mancheranno le degustazioni guidate, esclusive verticali tenute da vignaioli ed esperti, seminari, la possibilità di provare l’abbinamento cibo/vino con specialità culinarie preparate al momento da numerosi partner del settore alimentare, visite alla cantina e ai vigneti di Alois Lageder. Infine – e soprattutto –l’opportunità di degustare vini eccezionali.

L’appuntamento è a Magrè, Sabato 6 e domenica 7 aprile, dalle 10:00 alle 18:00, presso la suggestiva e storica cornice di Casòn Hirschprunn.

Info Brevi

I visitatori possono registrarsi per tutti gli eventi esclusivamente sul posto, dopo essersi accreditati per l’evento sul portale online (www.summa-al.eu ).

ISCRIZIONI PER I VISITATORI:  Registrazione, iscrizione e pagamento online su www.summa-al.eu

Quota di iscrizione a persona:

Operatori del settore (HoReCa, distributori e agenti, import, produttori di vino) Euro 30/1 giorno, Euro 40/2 giorni

Visitatori privati ​​(posti limitati) Euro 80/1 giorno, Euro 140/2 giorni

Persone sotto i 25 anni Euro 40/1 giorno, Euro 60/2 giorni.

Come negli anni precedenti, parte del ricavato sarà devoluto alla Casa della Solidarietà (HdS) a Bressanone. L’organizzazione si occupa di persone bisognose da oltre quindici anni – www.casadellasolidarieta.org.

Commenta

Richieste di rettifica, consigli o inviti? Scrivici a info@radiobottiglia.com. // Rectification requests, advices or invitations? Write us at info@radiobottiglia.com

Gli ultimi da Eventi

Torna Su
Inline
Inline