Natale 2023: Cosa bevono gli italiani sotto l'albero. Ecco i vini più venduti

Natale 2023: Quali vini bevono gli italiani durante le feste?

1 min read

Immancabili come ogni anno, sono i vini sulle tavole e nei salotti delle case, in famiglia o con gli amici, durante il Natale e i giorni di festività. Ma quali saranno le bottiglie preferite per queste feste che concludono il 2023?

È giunto il desiderio di avere un momento allegro, attimi di spensieratezza e condivisione: di fare festa! Mai come quest’anno si sente la voglia del Natale. La fine di Ottobre è stato un giro di boa, non solo in Italia ma in tutto il mondo: via le decorazioni di Halloween, subito dentro quelle natalizie. I social senza dubbio testimoniano il trend.

E se come dice Papa Francesco “Non c’è festa senza vino!”, quali vini scelgono gli italiani per questo Natale 2023?

Un sondaggio racconta quali vini bevono gli Italiani a Natale 2023

La fotografia natalizia ce la fornisce Vinarius, l’Associazione delle Enoteche Italiane, che ha pubblicato un’analisi sull’orientamenti delle vendite e sulle preferenze dei consumatori degli ultimi tre anni.

Attraverso un sondaggio è stato evidenziato come i vini più venduti, tra i rossi, rimangano soprattutto quelli provenienti dai grandi terroir: Barolo, Amarone e Brunello. Ma c’è anche la significativa presenza di alcuni rossi autoctoni, da singole aree, come il Lagrein. Quindi si può affermare che il valore della territorialità resta un vero e proprio trend in forte crescita.

Mentre per i vini bianchi fermi si registra anche una crescita, rispetto agli ultimi 3 anni, che si attesta intorno al 3,5%. Le varietà Chardonnay, Lugana, Gewurztraminer sono le maggiori richieste.

Purtroppo rimangono in una sorta di stallo i vini da dessert: il trend continua a non far emergere nelle vendite questa categoria di prodotti, che invece durante le festività potrebbe avere uno spazio importante. Dunque per i vini dolci, le enoteche intervistate affermano che non ci saranno grandi variazioni rispetto al trend degli ultimi tre anni (-20/25%). Comunque il Moscato d’Asti Docg, il Moscato in generale e i vini passiti del sud Italia restano tra i prodotti più richiesti.

Tra le bollicine, si registra un incremento delle vendite di questa tipologia sia per il Metodo Classico sia per lo Charmant. La classifica elegge il Metodo Classico quale spumante preferito dagli italiani per le feste natalizie e lo Champagne come il primo prodotto scelto dagli italiani, con un incremento del 15/20% delle vendite in enoteca, seguito dal Franciacorta e infine dal Trento doc. Le enoteche si confermano il luogo/canale di vendita preferenziale per questo tipo di prodotti dal posizionamento medio-alto.

I vini bevuti di più dagli italiani per il Natale 2023 ecco l'analisit

L’andamento delle vendite dei vini per il Natale 2023

“Per quanto concerne le previsioni sui volumi di vendita per il Natale 2023 e, in generale, durante la stagione invernale gli operatori del settore sono estremamente ottimisti. Malgrado la difficile congiuntura economica 2023, tra inflazione e caro-vita, tutto sommato, la situazione resta comunque positiva  afferma Andrea Terraneo, presidente Vinarius -. Le enoteche si attendono un aumento del lavoro soprattutto per le feste, confermando quanto già annunciato, in ottica previsionale”.

Gli ultimi da Wine World