Un Blog avvinato

Category archive

Manifesto

Manifesto

“L’andrà tutto bene” non funziona con il vino

L’onestà è passata di moda? È finita forse nella lista dei valori decaduti? Allo stesso modo dell’educazione… per non parlare della galanteria…? Sembra purtroppo di sì. Ci avviciniamo alla vendemmia, momento delicato. Il più delicato per un’azienda vitivinicola. In questa fase c’è solo una cosa giusta da dire: “Buona Fortuna”. Èd è poco importante se… Continua a leggere

Ricordo di Marco de Bartoli Eugenio de Paoli
Manifesto

Un ricordo di Marco De Bartoli

Di Eugenio de Paoli – Quando mio nipote Matteo mi ha chiesto di scrivere un ricordo di Marco, sono andato indietro nella memoria cercando, lontano nel tempo, la prima volta che ci siamo conosciuti. Ma la prima volta in verità non c’è mai stata. Marco De Bartoli era uno di quei personaggi che aveva la… Continua a leggere

Manifesto

Quindici anni fa ci lasciava Gino Veronelli

È l’anniversario della scomparsa del grande maestro Luigi, detto Gino, Veronelli. Il giornalista enogastronomico per antonomasia. La persona che ha raccontato l’Italia del Vino nella sua trasformazione, dal dopoguerra a oggi. È morto il 29 Novembre 2004, quindici anni fa. Fortunatamente ci ha lasciato tantissimo materiale ed è estremamente facile trovare oggi i suoi aneddoti,… Continua a leggere

Nuovo Spot Tavernello 2019
Manifesto

«Sai riconoscere un buon vino? » Lo spot del Tavernello

Per qualcuno sarà stato un punto di non ritorno. Sicuramente lo sarà per me. Un’operazione così spudorata mi ha prima gelato il sangue e poi mi ha fatto esplodere il cervello come un vulcano. Ce l’ho con lo spot  del Tavernello. Alla regia ci deve essere stato il diavolo in persona, perché magistralmente la scena… Continua a leggere

Wine Influencer
Manifesto

AUDIO: Wine Influencer e la comunicazione social

Su Radio Food, giovedì mattina, è andata in onda una interessantissima trasmissione che aveva come focus un tema di grande attualità per chi vive e lavora nel mondo del vino: la figura del “Wine Influencer” e la comunicazione del vino nell’epoca dei social. Chi sono questi nuovi personaggi che molto spesso si autoproclamano guru della… Continua a leggere

Manifesto

Share significa condividere, non fare il gradasso

Nascono gruppi su Facebook, pagine su Instagram (sempre meno blog), che hanno come tema il vino. Ma che spirito c’è dietro? Che intenzioni ci sono? Buone o cattive? Perché nella maggior parte dei casi non c’è un sano spirito di condivisione ma invece si fa a gara a chi ne sa di più. A chi… Continua a leggere

Manifesto

Foodies, ecco cosa non vogliamo vedere quest’anno

Così è arrivato il 2019. Che cosa augurarci? Dalla mia prospettiva mi guardo bene dal parlare di politica o di economia. C’è già troppa gente che chiacchiera anche a vanvera sul tema. Ma un pensierino sulla cucina lo lascio lì. Nella vecchia Italietta c’era l’abitudine di buttare via dalla finestra qualcosa, cessi compresi. Continua a leggere

Forum Facebook Vino
Manifesto

La democratizzazione dell’informazione del vino

Su internet si può scrivere di tutto e tutti possono scrivere. Da una parte è un bene dall’altra un male. Lo stiamo capendo in questi ultimi anni, il mondo dell’informazione viaggia veloce e spesso in maniera malsana. Sappiamo in pochi minuti se sta avvenendo un terremoto in Giappone stando comodamente seduti sul divano di casa, … Continua a leggere

Tignanello - Piero Antinori
Manifesto

Il Tignanello, vino d’avanguardia divenuto classico

Se il Sassicaia è il padre dei SuperTuscans, il Tignanello è il suo primogenito. Primogenito dal temperamento rivoluzionario perché, inaugurando il connubio tra Sangiovese e Cabernet Sauvignon, è stato il primo di quei vini innovativi che hanno sconvolto la storia enologica, prima della Toscana e poi dell’Italia intera. Continua a leggere

Manifesto

Un faro chiamato Josko Gravner

Parla a bassa voce, ma si fa capire benissimo. Le sue parole sono frutto di convinzioni, che dopo tanti anni sono diventate certezze. È un uomo quadrato Josko Gravner. Un grande signore del vino, che non si può non amare. Zero superbia, zero arroganza. Ogni idea che Josko spiega è accompagnata da una frase chiave:… Continua a leggere

Torna Su