Un Blog avvinato

Category archive

La Domenica Autarchica

La nostra rubrica domenicale a cura di Gianni Ruggiero

Sabato Autarchico Roma

Torna il “Sabato Autarchico” – 14 Novembre

Sabato 14 novembre nel nostro sabato autarchico ospiteremo Barbara Toschi. Donna che rispecchia in pieno lo spirito romantico e incosciente che amiamo nel mondo del vino. La sua Kippis, società nata insieme a Gino Della Porta, è un laboratorio in continua evoluzione. Si occupa di consulenza, impostazione e sviluppo delle politiche di marchio, posizionamento strategico,… … Continua...

Il mio ultimo desiderio. Questo piatto e la donna amata

Riprendo l’intervista a Riccardo Muti, il quale contesta la presenza dei cuochi in televisione intercettando un maggiore bisogno di Cultura. Probabilmente i cuochi che rappresentano la Cultura del Cibo in televisione non saranno all’altezza del Maestro Muti ma un suo “collega” la pensava in modo diverso.  “Mangiare, amare, cantare e digerire sono i quattro atti… … Continua...

Pubblicità Massimo Bottura Grundig

The pen is on the table…lesson one

Cracco, i mobili e le patatine in busta, Barbieri ed i polli da batteria, Cannavacciuolo ed il caffè in cialda, alla faccia della moka e la sua tanto decantata napoletanità etc, etc…insomma i cuochi se ne fregano del messaggio che dovrebbero dare in quanto ambasciatori del gusto e pensano al “vil denaro”, e a questo… … Continua...

Sogno Autarchico Gianni Ruggiero

Il Capodanno 2020 Autarchico nel teatro del Sogno

Come a teatro va in scena l’Autarchico e gli amici di Radio Bottiglia sono i benvenuti. L’effimero, l’inutile rincorsa al superfluo, il fugace e fragile godimento per il nulla. La macchina dai mille accessori, il telefonino di ultima generazione, il vestito dell’influencer di turno o tutto quello che può supplire ad un’emozione vera. Viviamo un… … Continua...

Folle Filantropia – Il Guarnaccino di 600 Grotte

“Siamo tutti figli di Annibale” così recita la canzone degli Almamegretta indicando che l’origine di noi tutti è fatta da uomini del sud. Se n’è accorto persino Salvini animando le piazze Calabresi mostrando crocifissi e rosari. Non è quello il Sud che ci piace, fatto di ‘ndrangheta mafie e sacre corone unite, ma il sud… … Continua...

Ricordo di un amico, vent’anni insieme…

…dal Sans Souci come colleghi fino al Simposio come soci e poi… Non so bene cosa c’entri, ma alla fine penso proprio che invece c’entri. Tant’è, quando penso al mio amico Alessandro Mora mi salgono alla mente i versi di una strofa di Thomas Legler, l’ufficiale che era capo della guardie di Luigi XVI :… … Continua...

Padri e Figli

Nel mondo del vino e come in tutte le forme d’arte difficilmente un figlio supera il padre, chissà per quale misterioso caso della vita, un figlio paga sempre i successi del padre subendone e pagandone pegno. Mi soffermo sul ruolo del padre un attimo: Ci sono dei padri modello, di quelli che farebbero di tutto… … Continua...

Politici al Vinitaly

Io non sono un autarchico, sono: Un Cagacazzi!

Tutti gli anni la solita storia, prenoto l’albergo, compro il biglietto, fisso appuntamenti con amici e colleghi che non vedo da anni e poi come tutti gli anni mi assalgono i dubbi. Tutti s’incazzano perché gli ho dato buca, soldi buttati nel cesso per biglietti e prenotazioni e anche quest’anno il Vinitaly e company lo… … Continua...

Dal Sans Souci al Mirabelle …

… dalla leggenda Bruno Borghesi alla realtà Luca Costanzi. Cosa è la classe, il savoir faire? Ho conosciuto portuali e operai, la mia città mi ha insegnato cosa fosse il sacrificio ed il buon senso, ma poco mi ha raccontato rispetto alla classe ed il savoir faire, poi dopo un lungo girovagare nei ristoranti di… … Continua...

Torna Su