Un Blog avvinato

scomparsa di Lucio Canestrari, che come molti lettori di RadioBottiglia sapranno, era vignaiolo e produttore di Verdicchio con la sua azienda Fattoria Coroncino.

Castelli di Jesi a lutto, addio Lucio Canestrari

in Wine World Di

Attraverso il tam-tam dei social network apprendiamo la notizia della scomparsa di Lucio Canestrari, il quale, come molti lettori di RadioBottiglia sapranno, era un bravo vignaiolo e produttore di Verdicchio con la sua azienda Fattoria Coroncino.

Lucio Canestrari viene giustamente considerato uno dei protagonisti del rilancio del Verdicchio, attraverso vini di qualità, espressioni del territorio.

Quante bottiglie di Fattoria Coroncino sono passate tra le mani degli appassionati di vino, in Italia e nel Mondo? E quante ne passeranno ancora?

«’Ndo arivo metto ‘n segno», è la frase cult sulla retro etichetta dei vini della Fattoria Coroncino, che Canestrari spiegava nella video-intervista che abbiamo inserito alla fine di questo post.

Senza dubbio Lucio Canestrari ha fatto parte di quel ristretto e immaginifico gruppo di produttori estrosi, dai caratteri differenti, che ha contribuito a mantenere vivo e in auge il vino italiano, con pochi e semplici elementi: coraggio, manico e coerenza.

Le Marche e i Castelli di Jesi perdono un grande produttore di vino.

Gli autori di RadioBottiglia esprimono il loro cordoglio per il grave lutto e la grande perdita.

________

Richieste di rettifica, consigli o inviti? Scrivici a info@radiobottiglia.com. // Rectification requests, advices or invitations? Write us at info@radiobottiglia.com

Gli ultimi da Wine World

Torna Su