Un Blog avvinato

Barbera d’Alba Santa Lucia 2017 Recensione Giuseppe Esposito

Barbera d’Alba Santa Lucia 2017 Cesare Bussolo

in Wine Notes Di

Review

Vista
8.9/10
Olfatto
8.6/10
Gusto
9/10
Intensità
9.1/10
Coerenza
8.5/10
Prezzo
9.3/10
Overrall
8.9/10

La recensione indipendente a cura del Sommelier Giuseppe Esposito della Barbera d’Alba Santa Lucia 2017 di Cesare Bussolo.

I corsi ed i ricordi storici, le bevute emozionali con chi non c’è più, le lacrime che legano un ricordo alla spensieratezza, che poi diviene etichetta, filosofia, storia, quella indelebile di Langa, quella a cui, gira e rigira, faccio sempre riferimento.
La storia di Cesare Bussolo è giovane, ma profondamente legata all’ultima rivoluzione di Langa, dato che comincia a muovere i primi passi da Roberto Voezio, fautore fondamentale dell’ala modernista langarola.
Naso di primula, dal legno quasi integrato totalmente, una kermesse di frutti rossi e ancora verdi giocano con l’elemento chinato e spinto, quasi come se volesse primeggiare nella gara al primo naso.
È la bocca il manifesto della grandezza della mano di Cesare, il tannino si distende fitto e ramificato, cinico e complesso, sensuale, quasi mistico e cupo, come se volesse dirmi che ho commesso un errore ad aprirla.
Ma è tutto tranne che un errore, Giuseppe Albera sa cosa mi lega a questa espressione magistrale. Grazie a best of wines whiskies (sito e-commerce, ndr) e soprattutto a Cesare Bussolo attraverso te e le tue etichette continua il ricordo di una persona e a vivere al mio fianco.
Lascia un tuo commento

Gli ultimi da Wine Notes

Torna Su