Un Blog avvinato

Category archive

Extra

Perché l'enogastronomia a volte esce dalle tavole e dalle bottiglie.

Il concorso Vinnatur che premia gli artisti

in Extra Di
Vinnatur 2019 - Concorso

VinNatur, associazione viticoltori naturali, promuove, in collaborazione con Lino’s & Co. e L’Illustratore Italiano, la nuova edizione del concorso Immagina il tuo VinNatur Tasting 2019. Dal 1 ottobre sarà possibile inviare gli elaborati per partecipare. L’illustrazione vincitrice sarà utilizzata per realizzare la locandina di VinNatur Tasting, il principale evento organizzato dall’associazione.

“Al nostro pubblico – spiega Alessandro Maule, consigliere di VinNatur – chiediamo di dare la propria interpretazione sul tema dei vini naturali e della viticoltura consapevole, in cui il produttore è profondamente legato al territorio e lavora secondo il rispetto della natura. Sono ormai otto anni che promuoviamo questo concorso e abbiamo sempre avuto delle ottime risposte, sia in termini di partecipazione che di creatività dimostrata dagli artisti partecipanti.”

La partecipazione al concorso è aperta a persone, singole o gruppi, senza limiti di età, nazionalità o professione (ad esclusione dei soci di VinNatur e dei loro familiari). Ogni iscritto potrà inviare al massimo tre elaborati, che non devono necessariamente contenere riferimenti espliciti al tema della viticoltura, ma possono essere anche composizioni astratte.

L’invio della propria candidatura deve avvenire attraverso il modulo scaricabile dalla pagina del concorso presente sul sito di VinNatur entro il giorno 18 novembre 2018.

Gli elaborati vincitori del concorso, che potranno essere utilizzati nei diversi eventi organizzati dall’associazione, saranno decretati dalla giuria composta dai membri del consiglio di VinNatur e da Maria La Duca, direttore responsabile di Illustratore Italiano. Il materiale selezionato sarà pubblicato sul sito http://www.vinnatur.org/ entro il 7 dicembre 2018. Il vincitore riceverà un premio in denaro di 300 euro e 12 bottiglie di vino dei produttori appartenenti all’associazione VinNatur.

Regolamento completo e modulo di iscrizione su: www.vinnatur.org/concorso-2019/

VinNatur – Associazione Viticoltori Naturali

L’associazione VinNatur nata nel 2006 riunisce piccoli produttori di vino naturale da tutto il mondo che intendono difendere l’integrità del proprio territorio. Scopo dell’Associazione è unire le forze di questi vignaioli per dare ad ognuno maggior forza, consapevolezza e visibilità condividendo esperienze, studi e ricerche. Scopo dell’associazione è anche quello di promuovere la ricerca scentifica e divulgare la conoscenza di tecniche naturali e innovative. Negli anni sono nati diversi progetti di ricerca tra le aziende associate e alcune Università e Centri per la Sperimentazione.

Alla nascita le aziende aderenti a VinNatur erano 65. Oggi sono 170. Per associarsi i viticoltori devono accettare di sottoporre i propri vini all’analisi dei pesticidi residui, per poter garantire la genuinità dei vini.

Caronte il traghettatore indipendente

in CineVino Di

Di Gianni Ruggiero – Non è di elemosina che l’individuo ha bisogno ma di indipendenza, indipendenza é libertà, libertà di poter esprimere le proprie idee, progetti, pensieri senza essere obbligati a subire “ricatti” anche quelli più digeribili ma pur sempre ricatti.

Se voglio vendere un vino che sa di catrame al rosmarino ma il vignaiolo in quel “catrame” ci crede e non avvelena nessuno voglio essere libero di poterlo avere sui miei scaffali, se nella frittata voglio metterci il ricordo del profumo di mia nonna è una mia follia e se poi il mercato non mi premierà ed il mio sogno verrà infranto vivrò con serenità quest’insuccesso senza il rimorso di non  averci provato.

Ammiro chi ci prova, purtroppo l’ansia, la paura e a volte anche la vigliaccheria, quella buona, quella che fa male solo a noi stessi non  aiuta e se di un aiuto abbiamo bisogno da uno Stato che ci vuole bene, è quello di sconfiggere questa nostra “vigliaccheria” non attraverso l’elemosina di un reddito di cittadinanza ma di una detassazione, un prestito, un “regalo” per  un progetto, per un’idea, per un sogno e Dio sa quanto abbiamo bisogno di sogni e di libertà.

Questo articolo nasce alle sei di mattina di una metà agosto nel leggere recensioni superlative e l’entusiasmo di  Emanuele Cerman, attore e autore, che finalmente vede gratificato il suo talento dopo tanti anni di battaglia cercando Indipendenza, in questo caso nel cinema.

 

Se Garrone per “piacere”al mercato ha dovuto prestarsi a titoli anglofoni,in questo caso “Cattivi & Cattivi” racconta un’intricata vicenda di lotta tra bande, sullo sfondo di una Roma Natalizia addobbata a festa.

Lungometraggio fieramente non allineato, sempre rigorosamente a love budget, come Il regista, Stefano Calvagna scherzosamente e romanticamente afferma, ancora una volta convincente. Si, perché resistere alla tentazione di uniformarsi alla tendenza generale del cinema italiano contemporaneo, per lo più saturo di commedie poco significative, insipide e prive di anima è la caratteristica che consente al regista romano non solo di esprimersi liberamente, ma anche di raccontare storie che fotografano verosimilmente una realtà spesso dura, che non concede sconti, in cui rimanere a galla è tutt’altro che facile.

Un film che nasce dopo anni di “battaglie” nel cinema indipendente, indipendente ci piace ed è solo grazie all’indipendenza che ci possiamo sentire liberi, liberi di mandare a quel paese chi non ci piace.

Premio Poesia Cantina Valpantena, iscrizioni aperte

in Extra Di
Vigneto Romantico Radio Bottiglia

“Il vino è la poesia della terra”. Questa è una delle frasi più celebri di Mario Soldati, uomo di arte e primo grande comunicatore del vino. C’è un legame tra la poesia e il vino, è indiscutibile, dalla lavorazione alla degustazione. Forse proprio partendo da questa convinzione la Cantina Valpantena ha indetto il Premio Poesia Cantina Valpantena, un appuntamento biennale ideato e organizzato dalla cooperativa di Quinto di Valpantena (Verona) che si ripete dal 2010. Continua a leggere

Torna Su
Inline
Inline