Un Blog avvinato

Category archive

Wine Notes

Appunti al dettaglio di vini degustati

L’Amarone che ribaltò l’esito di un’annata pessima

in Wine Notes Di
Gastone-Amorene-della-Valpolicella-

Fonti non ufficiali ci avevano parlato davvero molto bene di questo vino. Così lo abbiamo provato e dobbiamo assolutamente dire che sì, le voci avevano ragione. L.C.S., ovvero “letto, confermato e sottoscritto”. Pochi asterischi accanto all’anno 2014, secondo i report è stata un’annata infame per la Valpolicella e di conseguenza per i preziosi Amaroni. Ma…

Continua a leggere

Il sorprendente Metodo Classico di Zagarolo

in Wine Notes Di

Che a Zagarolo si producano bottiglie di Metodo Classico per me è già una notizia. Il fatto che siano pure buone aumentano lo stupore e la sorpresa. L’azienda in questione ha un nome: La Cantina del Tufaio. Ve lo do io il promemoria!

Continua a leggere

Cerealto, la finezza e il carattere dei vitigni Piwi

in Wine Notes Di
Terre di Cerealto - RadioBottiglia.com

Ho il piacere di parlare su RadioBottiglia.com di una novità che sta per arrivare nelle enoteche, il nuovo vino di Terre di Cerealto, di cui ne sono già entusiasta. Mi è piaciuto immediatamente al primo assaggio, quando lo provai all’Only Wine Festival di Città di Castello, la scorsa primavera. Ho avuto la conferma ieri sera…

Continua a leggere

Il Greco di Tufo e i vini veri di Esterina Centrella

in Wine Notes Di
Greco di Tufo

Al Sogno Autarchico, mitico luogo di trovo dei veri appassionati di vino a Roma (Via Properzio, 23), in una calda serata di fine Luglio, RadioBottiglia.com ha avuto il piacere e l’onore di partecipare a una degustazione speciale. I protagonisti sono stati i vini di Esterina Centrella, accompagnati da gustosi piatti preparati dal cuoco-sommelier Gianni Ruggiero. 

Continua a leggere

Via dall’ordinario con stile,
Rebellis di Giannitessari

in Wine Notes Di
Rebellis Gianni Tessari - Solaris

Rebellis di Giannitessari è un vino che vuole uscire dal piatto conformismo senza perdere eleganza e sofisticatezza. Lo fa con delle uve speciali, super resistenti, provenienti da un vitigno ibrido e innovativo, il Solaris, che fu creato e selezionato dopo anni di attento lavoro e ricerche. Si tratta di una novità dell’azienda veneta.

Continua a leggere

Torna Su
Inline
Inline