Un Blog avvinato

Valle d Aosta atto vandalico (1)
Wine World

Le distruggono la vigna, il gesto infame in Valle d’Aosta

Un post di Facebook condiviso da centinaia di persone, tra vignaioli e winelovers, desta attenzione: “Dalla valle d’Aosta giungono notizie inquietanti. Nella scorsa notte sono state segate circa 50 piante dalla vigna di una piccola produttrice- scrive F. G. – Non importa il numero delle piante, come non importa che la vignaiola in questione possa essere più o meno invisa. Questo gesto è un dispetto o, peggio, un avvertimento che non esito a definire mafioso. Spero che venga fatta luce sulla vicenda e che le associazioni dei vignaioli prendano una chiara posizione stigmatizzando con forza questo grave avvenimento…”. Continua a leggere

classifiche

Il Vinitaly 2019 di Radio Bottiglia

in Eventi Di

Bella la sala stampa quasi completamente vuota delle 18.20, mi dà l’input per scrivere un articolo, spero abbastanza dignitoso, su questo Vinitaly 2019: l’evento dell’anno. Il Vinitaly non ha pari di genere. Per numeri, per struttura e per contenuti. Uffici stampa che ti tirano da una parte all’altra, mega padiglioni in cui perdersi. È estremamente difficile fare una recensione totale sulla manifestazione. Perché è impossibile coprirla tutta. Lo è per me ma onestamente lo sarebbe stato anche per un giornalista più blasonato. Continua a leggere

Scoop di RadioBottiglia: Maxi-furto di vino al Vinitaly

in Wine World Di
Maxi Furto Vinitaly RadioBottiglia

Solo una settimana fa apriva il Vinitaly 2019, la 53esima edizione, quella più grande di sempre. Numeri da capogiro: 125mila visitatori da 145 Paesi diversi. Così recitano i comunicati stampa celebrativi di Veronafiere a incorniciare un altro anno di successi. Eppure c’è una macchia che potrebbe rovinare l’aria di festa e mettere allo scoperto alcune falle nell’organizzazione. Un fatto di cui ancora nessuno ha parlato: un maxi furto di bottiglie di vino. Continua a leggere

Treni che vanno e che vengono. Appunti di vini

in Wine Notes Di
Vinitaly 2019 treno

Treni che vanno e che vengono. Milano – Roma – Verona. Avanti e indietro. Aspettando il Vinitaly, anche per me è arrivato finalmente il momento. Ci sarò io a rappresentare il blog, mentre Gianni anche questa volta ha detto no. Riuscirò mai a seguire un evento di vino insieme al mio grande amico (nonché grande esperto in materia)? Arriverà, arriverà anche questo… Intanto ho diverse idee che mi frullano in testa e il grande evento internazionale mi darà l’occasione per parlarne con alcune persone. 

Continua a leggere

1 2 3 66
Torna Su
Inline
Inline